Regionale IV zona

Ranking Timonieri 3/5

Ranking Prodieri 3/5



Gli svizzeri Claude Mermod e Ruedi Moser vincono il Campionato europeo Fireball 2016

BRENZONE - Con una impressionante regolarità in tutte le condizioni, l'equipaggio svizzero Claude Mermod e Ruedi Moser si aggiudicano il titolo di Campioni europei Fireball 2016, dopo 10 regate disputate sul Lago di Garda nei primi 4 giorni di agosto.

In gara 55 equipaggi di Gran Bretagna, Cechia, Slovenia Francia, Belgio, Italia, Germania, ma anche da Namibia e Sud Africa.

Eccellente l'organizzazione dello Yacht Club Acquafresca, sia a terra che in acqua dove le mutevoli condizioni meteo hanno impegnato il Comitato in una intensa attività organizzativa per garantire regolarità e divertimento al tempo stesso.

Qui la classifica.

Qui le foto realizzate dallo svizzero Urs Haerdi.

 

Bracciano: uno splendido weekend per pochi intimi

Giorgio Leone ritira i premi della prima regionale
Giorgio Leone ritira i premi della prima regionale

TREVIGNANO R. - Uno splendido weekend di sole e vento ha ospitato i due appuntamenti regionali Fireball della IV zona. Lo Yacht Club Bracciano Est, ospitava infatti il recupero della zonale del 29 maggio e le prevista regionale del 10 luglio per un totale di 6 regate, disputate insieme alle classi FJ e Laser.

Eccellente l'organizzazione in acqua e accogliente quella a terra con due ottimi aperitivi al rientro.

Purtroppo solo 4 equipaggi in totale sulla linea di partenza che rendono, il punteggio non valido per la classifica regionale.

Nonostante ciò, la presenza di ben 3 ex Campioni di Classe ha reso le prove agonisticamente intense e divertenti, con frequenti capovolgimenti di fronte e con due importanti avarie nella giornata di domenica che hanno colpito gli agugliotti del timone di Maurizio Leone e Luca Campati, costringendoli al ritiro e le labbra di deriva di Giorgio Leone  

Ewa Szczerbowska e Fabio Palermi su ITA15054 Grisù vincono la III° regionale
Ewa Szczerbowska e Fabio Palermi su ITA15054 Grisù vincono la III° regionale

e Vincenzo Roselli, rallentandone il passo nelle ultime due prove.

La prima regata è stata vinta da Giorgio Leone e Vincenzo Roselli su ITA14953 Cirisiamo, mentre la seconda ha visto prevalere Fabio Palermi con Ewa Szczerbowska su ITA15054 Grisù.

Qui le classifiche.

Il prossimo appuntamento regionale sarà il 4 settembre presso la A.V.V.V. "Settembre sul lago".

9 e 10 luglio Y.C.B.E. prosegue il Campionato regionale del Lazio

TREVIGNANO R. -  Il 9 e 10 luglio prosegue il Campionato Fireball di IV zona allo Yacht Club Bracciano Est. Il sabato sarà recuperata la regata del 29 maggio rinviata per maltempo, ma anche chi non era iscritto potrà partecipare.

La preiscrizione è obbligatoria e dovrà essere effettuata comunicando non oltre le ore 24 del 5 luglio 2016 a mezzo email a info@ycbe.it : i nomi di timoniere e prodiere con relativi n. di tessera Fiv, il numero velico della imbarcazione e gli estremi della Assicurazione con relativa data di scadenza.

Qui sotto il Bando di regata.

Download
Bando Regata Nazionale F.J. 9-10 luglio
Documento Microsoft Word 61.5 KB

Urlatori alla riscossa!

Giorgio Leone e Fabio Palermi su ITA15054 Grisù
Giorgio Leone e Fabio Palermi su ITA15054 Grisù

TREVIGNANO R. - Finalmente è iniziato in acqua il Campionato regionale del Lazio, dopo il rinvio del primo appuntamento per condizioni meteo avverse.

Un percorso insolito per i Firebulli abituati a cimentarsi in più prove con andature classiche e bordeggi, e impegnati, questa volta, a darsi battaglia in un'unica lunga regata su un enorme triangolo tra Bracciano, Trevignano e Anguillara nella classicissima "Nastro Azzurro" giunta alla sua 41ma edizione.

Cinque gli equipaggi sulla linea di partenza, due dei quali, composti da ex Campioni italiani.

L'avvicinamento alla linea di partenza, davanti al circolo AVS, era agevolato dal gommone dell'YCBE e permetteva di arrivare appena in tempo per udire i segnali riservati ai catamarani.

Senza un attimo per pensare, i Fireball insieme agli altri doppi in gara (4000, Snipe, Vaurien), lasciavano a sinistra la prima boa per lanciarsi in una lunghissima poppa verso il molo di Trevignano, dove arrivavano primi, con netto vantaggio, la coppia Maurizio Leone-Luca Campati seguiti da un inedito equipaggio composto da Fabio Palermi e Giorgio Leone, e da Letizia Monosilio con Francesco Ganimede. Più distanziati, e appaiati, Andrea Minoni con Andrea Galli e Paolo Rossi con Mauro Panci.

Lasciata a destra la boa, le posizioni si distanziavano sull'interminabile bolina verso Anguillara con il vecchio Leone in testa di oltre 300 metri.

Giunti, però, in prossimità della boa, posizionata molto vicino alla spiaggia del paese, i pluricampioni, si bloccavano in un buco di vento e venivano raggiunti e superati da Palermi-Leone che non avevano mollato un istante grazie ad un perfetto "equilibrio acustico" tra le loro rinomate doti di "urlatori".

Nelle retrovie le distanze si erano ampliate e la flottiglia entrava tutta nell'ultimo lato, con il ponente che dava il meglio di sé e spingeva "gli urlatori" alla vittoria, seguiti da Leone-Campati, ancora increduli per il repentino capovolgimento di fronte.

Dietro però, Minoni-Galli non demordevano e, mentre Monosilio-Ganimede si tenevano alti, loro puntavano su una bolina più larga e veloce che gli consentiva di recuperare i 200 metri di distacco e di chiudere al terzo posto. Al 5° posto Rossi-Panci fortemente penalizzati dalla "curiosa idea" di tessere dei bordeggi laddove il bordo di bolina era obbligato.

Prossimi appuntamenti regionali Fireball in IV zona per il 9 e 10 luglio allo Yacht Club Bracciano Est.

Qui la classifica e i tempi.

Invito al Campionato Nazionale della Cechia

Lago Lipno - Cechia
Lago Lipno - Cechia

LIPNO - Per conto della Associazione Fireball Ceca, vorrei invitare i "firebulli" italiani al Campionato nazionale Ceco, che si tiene dal 2 al 6 luglio, al lago Lipno, Cerna v Posumavi. Lipno è una destinazione molto bella per la vela, si trova a sud ed è quindi il luogo più vicino per i velisti italiani. Si tratta di una grande opportunità di allenamento prima degli europei, ci aspettiamo circa 50 barche e delle regate competitive. Se c'è qualche equipaggio italiano che pensa di partecipare, saremo lieti di aiutarlo per l'organizzazione. I costi sono molto bassi, circa 50 euro quota di iscrizione, il campeggio e alberghi hanno buoni prezzi.

Potete contattarmi qui:  kuba.napravnik@centrum.cz.

I miei migliori saluti!

Jakub Napravnik (Commodoro Europeo Fireball)