Ranking Timonieri

Ranking Prodieri



I° Regionale IV zona Lazio - 29 maggio Y.C.Bracciano Est

TREVIGNANO ROMANO - Inizia la stagione regionale Fireball del Lazio con la Prima regata zonale (IV Zona) in programma il 29 maggio 2016 presso lo Y.C.Bracciano Est. 

Al momento hanno annunciato la loro partecipazione 7 equipaggi tra i quali i pluricampioni Maurizio Leone e Luca Campati che ritornano in acqua dopo una lunga assenza.

Qui di seguito il Bando di Regata.

N.B.: le iscrizioni dovranno pervenire alla segreteria dello YCBE ASD almeno 5 giorni prima della data fissata per la Regata comunicando via email all’ indirizzo segreteria@ycbe.it i dati della imbarcazione e dell’equipaggio.


46° Campionato nazionale Fireball > 2-4 giugno Principina a Mare

ATTENZIONE IL CAMPIONATO SI SVOLGERA' A PRINCIPINA A MARE

A causa di un ritardo nella concessione delle autorizzazioni per l'accesso alla spiaggia e per l'ingresso in acqua, la Compagnia della Vela utilizzerà gli spazi del

Club Velico Grosseto (Principina a mare) c/o Bagno Principe, Via Bianciardi - Grosseto

Il Club si trova più a sud pertanto non conviene pernottare al Campeggio Rosmarina che è di fronte alla sede della Compagnia della Vela, ma è preferibile il campeggio "La Principina" che è vicino al Club Velico Grosseto che ospiterà le regate.

 

MARINA DI GROSSETO - La Compagnia della Vela di Grosseto organizza il 46° Campionato nazionale Fireball dal 2 al 4 giugno.

Si tratta dell'appuntamento più importante per gli appassionati italiani della Classe Fireball, al quale hanno già annunciato la loro partecipazione anche equipaggi svizzeri e francesi.

 

Per l'alloggio il Circolo ha concordato convenzioni con:

  1. il Residence Il Tombolo http://residenceiltombolo.it/  (€15,00 a persona a notte)
  • Le soluzioni sono suddivise in:
  • - bilocale ( camera matrimoniale o doppia) più divano matrimoniale nel soggiorno)  4 posti letto
  • - monolocale  ( matrimoniale o doppia)  2 posti letto
  • con uso di cucina e biancheria. Per prenotare il contatto è il sig. Valentino cell. 391730413
  1. il Campeggio La Principina, quando chiamate dovrete specificare che siete della regata Fireball. Chiedere della Direttrice Laila Sabadini Tel. 056431347 - cell. 3206126508

 

Qui sotto il Bando di Regata e le Convenzioni con il Campeggio

Download
Bando 46° Campionato nazionale Fireball.
Documento Adobe Acrobat 344.2 KB
Download
Offerta solo pernottamento.pdf
Documento Adobe Acrobat 2.8 MB
Download
Offerta pernottamento e mezza pensione.p
Documento Adobe Acrobat 2.8 MB

Assemblea Associazione Italiana Classe Fireball

E' convocata l'Assemblea Ordinaria dei Soci della Associazione Italiana Fireball presso la sede nautica della Compagnia della Vela di Marina di Grosseto il giorno  3 giugno 2016 alle ore 6,00 in prima convocazione e alle 10.00 in seconda convocazione.

 

Ordine del Giorno

  1. Comunicazioni di Presidente e Segretario
  2. Bilancio consuntivo 2015 e aggiornamento sul 2016
  3. Programmazione attività sportiva 2017
  4. Iniziative per la promozione
  5. Iniziative per il 50° anniversario dell'Associazione
  6. Varie ed eventuali
  7. Bilancio di previsione 2017

Il Presidente

Umberto Cocuzza

II° Nazionale a Zorzi-Maero ... e i romani stanno a guardare!

I° Settimana Velica Città di Livorno - Fireball - Partenza 6° prova
I° Settimana Velica Città di Livorno - Fireball - Partenza 6° prova

ANTIGNANO (LI) – La seconda tappa del circuito nazionale Fireball 2016, ha riservato molte sorprese ai 12 equipaggi in gara che si sono contesi il podio nelle acque del Circolo Velico Antignano.

Le minacciose previsioni meteo della vigilia si sono tramutate in due giornate di sole con vento più che sufficiente a disputare le 6 gare in programma a riprova della magia che contraddistingue questa zona della toscana, da sempre vocata alla vela.

L’impeccabile organizzazione in acqua e a terra, coordinata dal vulcanico Ds Chico Maltinti, ha permesso, a questa prima edizione della Settimana Velica Città di Livorno, di mostrarsi perfettamente all’altezza di raccogliere l’eredità del prestigioso Trofeo accademia Navale che quest’anno, per la prima volta dopo 33 anni, non è stato organizzato.

Insieme ai Fireball, nel medesimo campo di regata, ma con percorso differente, anche 15 Tridente, barca scuola per eccellenza, con a bordo molte giovani promesse della vela italiana.

 

La prima giornata ha accolto gli equipaggi con un vento leggero da sw che ha reso molto tecniche le 3 prove disputate e ha rimescolato spesso la classifica. Al termine in testa, l’equipaggio torinese Sara Puma – Umberto Cocuzza su ITA14919 La Vis, seguiti da Carlo Zorzi con Marco Maero su ITA1438 LupoAlberto e da Enrica Bertini con Alberto Messineo su ITA14472 Heart Attack. I Campioni italiani in carica Giorgio Leone –Vincenzo Roselli su ITA14953 chiudevano questa prima giornata con un deludente 7 posto. Buona prestazione invece per i giovanissimi Rebecca e Giacomo Fiore i quali con una barca in comodato dall’Associazione Fireball, infilavano due 7° riuscendo a mettere dietro ben 5 equipaggi.

Da segnalare, al suo esordio sul Fireball il bravo contenderista Daniele Fezzardi della Fraglia Vela Desenzano che ha potuto sperimentarsi su questa barca certamente più “articolata” del singolo che è abituato a manovrare.

La sera, gli equipaggi hanno potuto apprezzare, l’oramai leggendario "Barbecue del CVA", con abbondanza di hamburger, salsicce e wurstel, innaffiati da ottimo vino rosso, e completato da dolci casalinghi realizzati dai soci.

La seconda giornata, con partenza programmata per le 11.30, si è presentata da subito problematica a causa del mare montato nella notte per il passaggio di una perturbazione che rendeva difficoltosa l’uscita dal porticciolo.

Il Comitato, notando che il vento iniziava a ruotare verso nord, dopo aver posticipato la partenza issando l’Intelligenza a terra, rompeva gli indugi e chiamava le barche in acqua per una seconda giornata di regate.

Il vento girato a maestrale e l’onda formata della notte, tratteggiavano uno scenario completamente diverso rispetto al giorno precedente e, se i primi in classifica si auguravano di riuscire a conservare il vantaggio accumulato, erano molti gli equipaggi che sentivano di non meritare la posizione in classifica maturata sino ad allora.

Alle 12,30 le prue tagliavano la linea di partenza e le sorprese non si facevano attendere.

Il vento, con intensità crescente, oscillava sotto raffica fino a 15 gradi e, nell’ultima prova, provocava la scuffia dei 4° in classifica DeLuca Tonelli del CNLa Spezia, annullando ogni loro speranza di competere per il podio.

Nelle tre prove i Campioni italiani Leone-Roselli dello Y.C. Bracciano Est si piazzavano 1-2-2 e risalivano rapidamente la classifica fino al terzo posto preceduti da Puma-Cocuzza del C.N. Torino costretti, per un punto, a cedere il gradino più alto del podio ai bravissimi Zorzi-Maero del C.N. Torino, finalmente trionfanti, per la prima volta, in una nazionale Fireball.

Il prossimo appuntamento del circuito nazionale Fireball sarà a Marina di Grosseto dove dal 2 al 4 giugno gli equipaggi si contenderanno il titolo di Campioni nazionali Fireball 2016.

Classifica II° Nazionale 2016 Antignano
Classifica II° Nazionale 2016 Antignano

Certificato Medico NON agonistico anche per il Campionato europeo

GENOVA - La Federazione Italiana della Vela ha modificato il regolamento relativo al tipo di visita medica necessaria per le regate Internazionali.

Per i regatanti non professionisti impegnati in tali manifestazioni solo a titolo personale, è sufficiente la visita medica non agonistica (Tipo A). In allegato la circolare della FIV.

Download
PROT 2016-632.pdf
Documento Adobe Acrobat 135.2 KB