Ranking Timonieri Fireball 2017- 4 di 6
Ranking Timonieri Fireball 2017- 4 di 6

Ranking Prodieri Fireball 2017- 4 di 6
Ranking Prodieri Fireball 2017- 4 di 6


Campionato Italiano Fireball al Centro Velico Punta Ala

PUNTA ALA - A Settembre  il Campionato Italiano Fireball torna nella splendida cornice del Centro Velico Punta Ala per tre giorni di regate (8, 9 e 10) alle quali hanno già aderito anche alcuni equipaggi svizzeri sloveni e francesi.

Si prevedono 25 equipaggi a contendersi il titolo nelle acque antistanti il Resort Punta Ala

dove saranno ospitati gli equipaggi a tariffe concordate secondo le seguenti opzioni.

Ogni alloggio può comodamente ospitare fino a 5 adulti e i costi includono già: biancheria bagno/letto, pulizie finali, arredamento per cucina, consumi.

I dettagli degli alloggi sono disponibili sul sito del Resort.

Opzione nr. 1

Sconto del 10% per min. 2 notti

MH EASY Euro 276,30

MH PuntAla Euro 395,10

Soggiorno dall’ 8 al 10 settembre 2017

 

Opzione nr. 2

Sconto del 15% da min. 3 notti a max. 6 notti

MH EASY Euro 372,30

MH PuntAla Euro 532,10

Soggiorno dal 7 al 10 settembre 2017

Non è necessario il prepagamento totale. Viene richiesto un acconto del 30% a 14 o 21 giorni prima dell’arrivo mentre il saldo a fine soggiorno.

La cena del venerdì sarà autogestita dai Soci della Classe e coordinati dalla delegata I zona Enrica Bertini.

La cena del sabato sarà presso il Ristorante del Circolo ad un costo di 20 Euro.

Saranno offerti dei gadget della Forward WIP, sponsor del Centro Velico Punta Ala.

Qui sotto il Bando di Regata.

 

Download
Bando di Regata Campionato Fireball_2017
Documento Adobe Acrobat 368.5 KB

18 Fireball alla Nazionale di Marina di Massa

I Fireball a C.V.Marina di Massa (foto Alessandro Mercatali)
I Fireball a C.V.Marina di Massa (foto Alessandro Mercatali)

MARINA DI MASSA - Si conferma ottima la partecipazione dei Fireball alla stagione di regate 2017. Ben 18 equipaggi si sono dati battaglia nelle acque del Circolo Velico Marina di Massa dove la classe ha potuto conoscere ed apprezzare l'accoglienza di uno dei circoli italiani con più storia e trascorsi sportivi.

Il 22 e 23 luglio, in piena stagione turistica, tutto si è svolto al meglio sotto la guida del presidente Alessandro Mercatali e del direttore sportivo Enrico Orrico, e la conduzione della regata ad opera del Giudice FIV Giorgio Friso e del suo staff.

La serata di sabato è stata allietata da un'ottima cena a base di pesce preparata dal ristorante del Circolo e l'ospitalità è stata completata dal pernottamento di tutti gli equipaggi presso la ex "Torre FIAT" un pezzo importante della storia dell'architettura italiana degli anni '30, oggi gestita come struttura di ricettività turistica.

Il campo di regata si è rivelato tecnico e imprevedibile, con boline mai scontate che hanno prodotto diversi capovolgimenti di classifica. Qualche tensione in acqua e terra tra i genovesi Brescia/Strobino e i gardesani Borzani/Brescia con una protesta conclusasi con la squalifica di quest'ultimi, ma nel complesso divertimento, sfida e passione!

Alla fine, però, il podio è tutto dei romani dello Yacht Club Bracciano Est, con Maurizio Leone e Luca Campati su ITA14932 ERAORA , seguiti da Giorgio Leone con il 16enne Pietro Valfredini su ITA14953 CIRISIAMO e da Andrea Minoni con Paola Capizzi su ITA15057 SATANASSO.

Buono l'esordio dei giovani genovesi Gabriele Figoli e Alessio Chiaramonte i quali, con la barca sociale ITA14010 FIREGUST, si aggiudicano il Premio Under 25.

Da segnalare infine la new entry della timoniera Simona Benelli del C.N. La Spezia, anch'essa per la prima volta in regata su un Fireball, affidatole dall'Associazione di Classe gratuitamente e per un anno, la quale, in compagnia del pluridecorato Angelo Tonelli, chiude al 11° posto.

Piena soddisfazione è stata espressa da tutti gli equipaggi per questa tappa della Ranking Nazionale, accompagnata dal desiderio unanime, di tornare il prossimo anno in questo ottimo circolo di autentici appassionati velisti.

 

 

Classifica Nazionale Marina di Massa 2017
Classifica Nazionale Marina di Massa 2017

Nazionale a Marina di Massa

Marina di Massa e la Torre Fiat
Marina di Massa e la Torre Fiat

MARINA DI MASSA - Il 22 e 23 luglio il Circolo della Vela Marina di Massa ospita la quarta regata nazionale Fireball della stagione. L'appuntamento si svolgerà insieme alla Classe Esse, la bellissima deriva italiana che prosegue, indomita, la sua storia nelle acque della Toscana.

Il Circolo ha preparato tutto per accogliere la flotta italiana dei Fireball, organizzando, ad un prezzo convenzionato, sia i pernottamenti presso la Torre Fiat, che la cena del sabato presso il ristorante del Circolo.

I Fireball arriveranno dal Piemonte dalla Liguria, dalla Lombardia, dalla Toscana e dal Lazio.

Qui sotto il bando di regata.

Buon vento!

Download
Bando Fireball Marina di Massa 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 548.0 KB

Stessa spiaggia, stesso... male!

MACCAGNO - Anche quest'anno non cambia il copione del Campionato Italo-Svizzero di Maccagno, valida come Regata Interzonale del Nord. Un po' come il "bordo obbligato" del campo di regata, gli Svizzeri dominano per l'ennesima volta la classifica (1 solo fireball italiano nei primi 10…) malgrado la performance non eccezionale di Mermod-Moser (solo 4 primi su 6 regate...).

3 regate al giorno, sole, caldo e bel vento attorno ai 10 nodi, 21 equipaggi.

Sabato dominio assoluto di Mermod/Moser, che con 3 primi posti tengono a distanza Haerdi/Landerer e Giovanoli/Giovanoli. Degli Italiani si salva solo Carletto Zorzi, con a prua Paoletta Capizzi, che chiude al 5° posto.

Più combattuta la seconda giornata, con i campioni Europei e vice-campioni Mondiali che vincono la 5° prova ma cedono la 4° a Haerdi/Landerer e la 6° alla felicissima e incredula Mianne Erne con Clay Poulson.

Zorzi/Capizzi si confermano regolarissimi e chiudono 5° in classifica, mentre Sara e Cocu, impegnati a litigare con il baffetto Liechti, finiscono 11° a pari punti con gli scuffiatori seriali Etiopi/Tonelli.

Nota di merito ai Pregliasco, che stanno facendo grandi progressi, e mettono dietro un equipaggio svizzero e i neofiti Pecchenino/Nicoletti. 

Peccato, come al solito, per la modesta partecipazione degli Italiani: solo 7 barche per la regata più tecnica dell'anno! E' una vera disdetta che Maccagno venga spesso disertata, specialmente dagli equipaggi più forti (che potrebbero limitare lo strapotere elvetico) e dai giovanissimi (che potrebbero apprendere velocemente quanto conti una buona partenza o un passaggio in boa ben fatto).

Appuntamento al prossimo anno, UC


10 e 11 Giugno III° Nazionale al Marina di Salivoli

Marina di Salivoli
Marina di Salivoli

SALIVOLI - Il 10 e 11 Giugno il Centro Velico Piombinese ospita la III° Nazionale Fireball 2017. Il Circolo ha rinnovato quest'anno il gruppo dirigente e inaugura la nuova gestione con questa regata. L'uscita in acqua avverrà agevolmente dalla spiaggia adiacente al porto (che si vede nella foto qui accanto) caratterizzata da acque basse e protette, mentre il parcheggio retrostante, interno al Marina, ospiterà le auto e i carrelli.

Per soggiornare è possibile prenotare presso il Residence Marina Salivoli con appartamenti ad accesso diretto al porto. La giornata di domenica vedrà anche la partecipazione della Classe  Vaurien con una regata del Campionato Zonale.

Qui sotto il Bando di Regata.

Download
bando_Fireball_2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 751.7 KB