50 Anni di Fireball

Il Fireball in Italia dal 1967 al 2017  formato cm 29,5x29,5. - 292 pagine a colori

60,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni 1
Ranking Timonieri Fireball 2017- 6 di 6
Ranking Timonieri Fireball 2017- 6 di 6

Tunning: i suggerimenti di Christine Haerdi*

*per come li ha capiti Carlo Zorzi!


Ranking Prodieri Fireball 2017- 6 di 6
Ranking Prodieri Fireball 2017- 6 di 6


Chiavari 1° Nazionale Fireball 2018

Cari Soci e Amici del Fireball,


la stagione di regate 2018 è alle porte e si presenta, come di consueto, ricca di appuntamenti! 
Iniziamo con la classicissima Nazionale organizzata dallo Yacht Club Chiavari il weekend del 17 e 18 Marzo.
Qui sotto il Bando di regata.
Per partecipare è necessario essere in regola con il versamento della quota sociale 2018 (30 euro). Il pagamento può essere effettuato sul conto delle Classe.
Se avete necessità di completare il vostro equipaggio, potete contattare il Delegato della vostra zona per cercare una soluzione.
Buon vento!
Download
BANDO Regata per Derive 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 289.3 KB

Inizia a Recco la Stagione Fireball 2018

Ls stagione delle regate Fireball 2018 inizia nella splendida cornice di Recco con la 1° Interzonale del 10 e 11 Marzo riservata agli equipaggi delle zone I II XIV XV. La regata è organizzata dal Club Amici Vela e Motore di Recco. Sul sito trovi il bando di regata e le indicazioni logistiche.

Al termine delle regate le barche potranno essere portate a Chiavari in attesa della Nazionale che verrà disputata il we successivo allo Y.C.Chiavari

Presentazione Fireball 50 a Roma

Il 31 gennaio, la sede romana della Lega Navale Italiana ospita (alle ore 19.00 in Guidubaldo del Monte, 54/A) la presentazione libro “Fireball 50” prestigioso volume, dell’Associazione Italiana Fireball, che raccoglie la storia, in Italia, di questa splendida deriva inglese dal 1967 ad oggi.

Un libro che racconta di adulti, giovani, e a volte bambini, tutti coinvolti in una passione fatta di vela, bricolage, fatica, entusiasmo e agonismo: degli instancabili innovatori, a volte dei sognatori. Il Fireball infatti, come leggerete, non è soltanto una bellissima barca ma anche una cosa che, volendo, si può costruire con le proprie mani oppure restaurare per restituirgli la vita e riportarla a navigare. Questa peculiarità ha permesso al Fireball di diffondersi ovunque e di evolvere nel tempo, restando ancora attualissimo e in grado di regalare grandi emozioni anche ai velisti di oggi e di sopravvivere nonostante il continuo fiorire di nuove barche ricche di tecnologia all’ultima moda e materiali innovativi ma, per ciò stesso, prive di un elemento fondamentale: una lunga ed appassionante storia!

 

Il Messaggio del PresidentePapa alla Flotta italiana

50 anni di Fireball: il libro... finalmente!

ROMA - Il libro sui primi 50 anni della Classe Fireball in Italia è finalmente pronto. 

Come ogni progetto che si rispetti, i tempi previsti all'inizio sono quasi raddoppiati e la pubblicazione attesa per maggio è slittata alla fine del 2017.

Quando siamo partiti con questa iniziativa, non immaginavamo che si sarebbe rivelata una specie di avventura: ricerche di archivio, indagini sul web, passaparola, indirizzi, telefonate, riunioni, interviste, raccolta di foto, documenti, riviste, e filmati. Una specie di caccia la tesoro che sembrava non finire mai, perché ogni contatto ne apriva altri in una sorta di gioco senza fine.

Ad un momento abbiamo dovuto mettere il punto, perché il libro era diventato di quasi 300 pagine con tantissimi documenti inediti, fotografie, antiche e recenti e tante informazioni, ai più, poco note, che restituiscono un patchwork bellissimo e affascinante sulla storia di una Classe velica speciale fatta di appassionati, innovativi, coraggiosi e sognatori.

A questa avventura hanno partecipato tantissimi soci della Fireball Italia che in questi 50 anni hanno contribuito a scriverne la storia e che hanno fornito ricordi immagini e documenti dei loro archivi personali.

Ma questo libro è anche il risultato del lavoro di alcuni professionisti che hanno messo a disposizione la loro bravura e il loro impegno ben oltre il semplice svolgimento di un incarico, e che hanno aggiunto alla nostra storia, struttura e bellezza.

Un ringraziamento va dunque ad Alessandro Mosca di Aliacom che, con il supporto di Rita Dietrich, ha raccolto i documenti e le storie trasformandole in pregevoli scritti; a Daniele De Battè e Davide Sossi di Artiva, che hanno impaginato il libro, ottimizzato le immagini e le foto; a Urs Haerdi della Swiss Fireball, che ha regalato al libro alcune delle sue splendide foto con le quali da molti anni racconta, in immagini, le gesta della Flotta Fireball italiana.

I costi di impaginazione e stampa del libro sono stati sostenuti con generosità dalla OBR di Paolo Brescia e dalla Qi Composites di Stefano Beltrando e da donazioni spontanee di molti Soci presenti e passati.

Questa avventura infine, ha favorito anche il ristabilirsi di legami tra il passato e il presente che ci fanno ben sperare per il prossimi 50 anni di Fireball, vento, e regate!

Il libro può essere acquistato compilando un form su questo sito, oppure contattando uno dei delegati di zona.

Buona lettura e buon vento!

Andrea Minoni

Segretario Fireball Italia