Non sono miracoli!

Campionato Europeo Fireball: dopo 50 anni, gli italiani finalmente sul podio! 

Al Marina di Salivoli (Piombino) solo competenza e passione per i 51 equipaggi che, dall’11 al 17 settembre al Centro Velico Piombinese, si sono contesi il Campionato Europeo Fireball 2021.

PIOMBINO - Quando 3 anni fa l’Italia accettò di ospitare il Campionato Europeo Fireball 2020, la dedizione per ottenere un evento eccellente fu, da subito, elevata poiché tutti volevano confermare gli ottimi risultati organizzativi che la Classe, insieme ai Circoli e alla FIV, avevano ottenuto nel 2001, nel 2012 e nel 2016.

Certamente, nessuno poteva immaginare quello che sarebbe successo, e le persone che avevano creduto in questo importante appuntamento internazionale (primi fra tutti il CVP con l’ex Presidente Michele Serravalle e l’ex Segretario Mario Bini), si sono trovate a gestire un crescente numero di ostacoli, (pandemia, collocazione del Campionato inglese a pochi giorni di distanza, avvicendamento alla guida di un circolo co-organizzatore con relativo ritiro della disponibilità a cooperare ) che fino a poche settimane dall’evento ne hanno fatto ipotizzare lo spostamento o la cancellazione.

Ma sabato 11 settembre 2021 (un anno dopo l’originale programmazione), il piazzale del Marina di Salivoli ospitava 51 Fireball e pullulava di atleti e accompagnatori provenienti da 8 nazioni. 

Un miracolo!

In realtà, era la prima inequivocabile evidenza del fatto che laddove ci sono persone competenti che mettono il bene comune davanti all’interesse personale, tutto è possibile.

Al Marina di Salivoli, il Centro Velico Piombinese, capitanato dal nuovo Presidente Priamo Priami, ha saputo catalizzare il meglio che la città di Piombino poteva offrire alla carovana dei Fireballers: una piena accoglienza dalla cooperativa del porto e dai suoi soci che per qualche giorno hanno accettato l’occupazione dei loro spazi; una squisita ospitalità presso l’RTA Salivoli e le altre attività commerciali del porto e del centro storico; un’organizzazione a terra e in acqua gestita dai soci del CVP e dai loro familiari, ragazze e ragazzi cresciuti nella vela con tanta competenza e passione che non hanno mai mancato di accompagnare il tutto con un autentico sorriso; una città profondamente ospitale e vicina a questo evento con le istituzioni, anche quelle che presidiano la sicurezza (Polizia locale, Polmare, Guardia di Finanza e Capitaneria di Porto); un Comitato di Regata, una Giuria internazionali, e uno stazzatore, di livello top e al tempo stesso amichevoli e fortemente focalizzati sulla riuscita del Campionato.

Campioni europei Fireball 2021 - Claude Mermod e Ruedi Moser su SUI14799
Campioni europei Fireball 2021 - Claude Mermod e Ruedi Moser su SUI14799

Tutto questo è stato apprezzato doppiamente da chi conosceva le difficoltà intercorse (la Fireball International con la Commodora Christine Haerdi e il Commodoro europeo Jackub Napravnick, e la Classe Fireball Italia con il presidente uscente Umberto Cocuzza, il nuovo Presidente Stefano Borzani e il Segretario Andrea Minoni) e vissuto con piacere e agonismo dagli oltre 100 atleti convenuti per selezionare e acclamare i nuovi Campioni europei Fireball 2021. 

Il titolo è stato meritatamente vinto dall’equipaggio svizzero Claude Mermod e Ruedi Moser, affatto nuovo a risultati del genere poiché già Campioni europei e del mondo nonché sempre nei primi posti in tutte le competizioni nazionali e internazionali della Classe Fireball.

leggi di più

Marco Pedroni è il nuovo Delegato Fireball della XIV zona

Marco " Pedro" Pedroni Delegato Fireball XIV Zona
Marco " Pedro" Pedroni Delegato Fireball XIV Zona

Marco Pedroni detto "Pedro", è il nuovo Delegato Fireball per la XIV Zona FIV (Bolzano, Trento, Verona, Brescia, Mantova).

"Sono nato a Milano, ma cresciuto in valtenesi  (meravigliosa sponda bresciana del Garda), ho iniziato la mia carriera di velista nel più classico dei modi, Optimist, Equipe, 420, 470 e 49er girando per l’Italia ed Europa facendomi grandissimi amici che tutt’ora mi porto avanti.

Per alcuni anni ho fatto il velaio, ciò mi ha portato a spaziare su molte imbarcazioni e a confrontarmi con molti diversi armatori e stili dell’andar in barca. Adoro regatare sui “barconi”, mi piacciono molto le classiche lunghe al mare, ma regatare su derive bagnate è la vela più divertente che conosca.

Grazie al presidente Borzani ho incontrato la classe Fireball e mi sono innamorato dello spirito che sui respira su queste barche che regala gioia a tutti quelli che ci salgono!

Per informazioni sulla barca e sulla classe non esitate a contattarmi!"

Buon vento e buon lavoro dai Soci della Classe Fireball Italia

Stefano Borzani è il nuovo Presidente dell'Associazione Italiana Fireball

Stefano "Steven" Borzani - Presidente Fireball Italia
Stefano "Steven" Borzani - Presidente Fireball Italia

L'Assemblea dell'Associazione Italiana Fireball, riunita in remoto su Zoom, il giorno 8 giugno 2021, ha eletto all'unanimità, alla carica di Presidente, Stefano Borzani della Fraglia Vela Desenzano.

Steven, già delegato della XIV zona e due volte Campione Italiano Fireball, sostituisce il dimissionario Umberto Cocuzza dell'A.V.Nord Ovest XV zona al quale vanno i ringraziamenti dei Soci per il lavoro svolto per la Classe dal 2014 al 2021.

A "Steven" i migliori auguri di buon lavoro e buon vento dai Soci della Classe Fireball Italia!

Stefanini-Borzani Campioni italiani Fireball 2021

Luca Stefanini e Steven Borzani - Campioni italiani Fireball 2021
Luca Stefanini e Steven Borzani - Campioni italiani Fireball 2021

FOLLONICA - Nella splendida cornice del Golfo di Follonica va in scena il 54.mo Campionato Italiano della Classe Fireballorganizzato dal Gruppo Vela LNI Follonica, realtà rodata ed affidabile da tempo.

L’evento nazionale è stato anticipato rispetto alla tradizionale data di Settembre in virtù del Campionato Europeo che avrà svolgimento ospiti della Marina di Salivoli a fine estate.

Sette le prove portate a termine in tre giorni con un lotto di una ventina di equipaggi al via ed alcune defezioni dell’ultimo momento.

Venerdi e Sabato sono caratterizzati da una brezza molto leggera pressochè costante da sud e che richiede concentrazione, attenzione e buon passo;nelle prime posizioni si naviga serrati, con l’equipaggio campione uscente Luca Stefanini – Steven Borzani ad imporsi nelle prime tre regate a rotazione sui già titolati nei FJ e Hobie Cat Fabio Palermi con Adriana Curcio, il pluricampione Fireball e Melges 24 Paolo Brescia con Matteo Puppo, gran prodiere nel 470 olimpico e i vice campioni in carica Carlo Zorzi – Mattia Bordon ( e tricolori nel 2020, ndr ).

Nella quarta prova le cose si complicano per i gardesani che incappano in un sesto posto con Brescia a vincere bene.

Terzo ed ultimo giorno : nonostante le cattive previsioni meteo, Follonica torna nella sua tipica modalità di vento medio e onda formata con lo sviluppo di tre splendide regate che vedono i primi equipaggi in classifica a scambiarsi le posizioni a suon di planate, virate e duelli serrati con distacchi di poche lunghezze e tanto sale nei capelli ! Grinta e determinazione per tutti quanti in acqua con alcune vecchie glorie alla ribalta. I liguri Brescia-Puppo vincono la prova intermedia e concludono argento, il duo del basso Garda Stefanini e Borzani, portacolori rispettivamente del Vela Club Campione e della Fraglia Vela Desenzano, a completare il filotto vincente e bissare il titolo nazionale; i piemontesi Zorzi e Bordon chiudono al terzo posto con qualche rammarico, ma sicuri della loro crescita. Nella categoria Juniores vincono Jacopo Della Casa e Alberto Deriu dell'Associazione Velica Nord Ovest giovanissimi ma già con una solida esperienza nella RS500 e al loro esordio sul Fireball. Qui sotto la stampa già parla di loro!

QUI LE FOTO DEL CAMPIONATO

Download
Campionato 2021: il Report di Rondelli
IN FIREBALL NON SI DEVONO FARE CALCOLI.p
Documento Adobe Acrobat 51.5 KB

2001-2021: Il Campionato italiano Fireball torna a Follonica dopo 20 anni!

Era il 2001 quando i "Bolidi" disputarono l'ultima volta il Campionato italiano alla L.N.I.di Follonica.

Il 4 giugno, dopo 20 anni, la Classe Fireball torna a disputare il suo appuntamento nazionale più importante, presso uno  dei circoli più attivi nella Vela Leggera.

Per l'occasione, nel we condivideranno lo stesso campo di regata anche gli amici della Classe 4000.

L'iscrizione deve essere effettuata entro il 2 giugno, senza proroghe, e deve essere accompagnata, oltre che dal versamento della tassa, anche da alcune dichiarazioni inerenti la regolarità della documentazione e il rispetto dei controlli anti Covid.

L'iscrizione può essere fatta tramite App MyFedervela, oppure da computer al link https://iscrizionifiv.it/iscrizioni/index.html?r=42640 

Qui sotto il Bando e i moduli da compilare e inviare alla segreteria insieme alla ricevuta del bonifico al seguente indirizzo regate@gvlnifollonica.it 

 

Download
Bando_ Nazionale_Fireball_4000_def.pdf
Documento Adobe Acrobat 294.8 KB
Download
modulo_autodichiarazione_ci_fireball_202
Documento Adobe Acrobat 164.3 KB
Download
Dichiarazione_COVID_CI_Fireball_2021.pdf
Documento Adobe Acrobat 205.9 KB
Download
logistica a terra_fireball-4000.pdf
Documento Adobe Acrobat 819.1 KB