50 Anni di Fireball

Il Fireball in Italia dal 1967 al 2017  formato cm 29,5x29,5. - 292 pagine a colori

60,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni 1

La vela in tasca, tramite l'app gratuita MyFedervela. Disponibile nella versione Android dalla release 5.0 e per Apple IOS, l'app consente ai tesserati FIV di poter visualizzare la propria tessera FIV digitale, gestire i propri documenti (certificato di stazza, assicurazione, ecc), così come monitorare le proprie sessioni di allenamento e condividerle con il proprio allenatore. Inoltre, attraverso l'app MyFedervela è possibile effettuare le preiscrizioni alle regate, iscriversi ai corsi di formazione della FIV, così come consultare le normative o il Regolamento di Regata. Nella sezione "Comunicazioni" verranno poi inserite le comunicazioni dedicate ai tesserati. 

Calendario Fireball Italia 2018

15,00 €




21 e 22 Aprile: Nazionale a Marina di Massa

Dopo annullamenti e rinvii per maltempo,  la stagione Fireball Italia è finalmente alle porte: il 21 e 22 aprile nelle acque antistanti la Torre FIAT, presso il centro FIV di II zona, il C.V. Marina di Massa, organizza la 2° Regata Nazionale in calendario che verrà disputata insieme agli amici della Classe ESSE.

Quest'anno la logistica sarà ancora più comoda, poiché sarà possibile lasciare auto e carrelli direttamente nella struttura federale Torre Marina dove disputeremo la regata e che regolarmente ospita i raduni velici e la scuola vela. I locali sono dotati di spogliatoi e docce e si trovano a pochi passi dalla Torre FIAT dove alloggeremo a tariffa concordata. Qui sotto i dettagli della proposta che, oltre all'alloggio includerà anche il pranzo al sacco per le due giornate in modo da evitare inutili spostamenti e godere al massimo del mare, del relax e dell'evento sportivo. La cena del sabato invece, è prevista al ristorante del Circolo.

Qui di seguito il Bando di regata che prevede l'avviso per sabato alle 14:00.

Le pre-iscrizioni dovranno essere inviate alla Segreteria del Circolo per e-mail all’indirizzo cvmm.massa@virgilio.it entro e non oltre le ore 24.00 di giovedì 19 aprileLe registrazioni saranno perfezionate entro le ore 11.00 di sabato 21 aprile. 

 

INFORMAZIONI LOGISTICHE

Per prenotare l'alloggio inviare un messaggio WhatsUp al numero 3473361620 oppure contattare la struttura al numero 0585869310 oppure inviare una email a  francesco.ferraro@cooperativadoc.it.

Torre Marina Via Fortino di San Francesco, 1 54100 Marina di Massa (MS) tel 0585.869310 www.torremarina.it

Download
BANDO FIREBALL 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 359.3 KB
Download
Convenzione alloggio e pasti a Torre Marina
MM2018_06_F.I.V_FIREBALL.pdf
Documento Adobe Acrobat 359.9 KB

Ciao Antonio...

Antonio Capizzi a prua su ITA15054 con Fabio Palermi
Antonio Capizzi a prua su ITA15054 con Fabio Palermi

Mercoledì, Antonio Capizzi ci ha lasciato prematuramente.

Un dolore immenso per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

Antonio è sempre stato apprezzato per le sue capacità di abile artigiano e ammirato per il suo talento velico che lo ha portato a conquistare il titolo di Campione italiano per ben due volte, nel 1984 sul Garda e nel 1989 a Sanremo a prua di una eccellente timoniera, sua moglie Enrica Bertini.

Ma Antonio è nel nostro cuore anche per il generoso supporto che negli anni ha sempre assicurato a tutti coloro che gli chiedevano “una mano” per aggiustare o aggiornare la propria barca, o che si rivolgevano a lui per un consiglio tecnico o un semplice parere.

Antonio aveva iniziato a costruire barche da ragazzo ( a 13 anni) e presto si era innamorato del Fireball. Tra il 1978 e il 1995 ne costruì 5, tutte bellissime, alcune in regata ancora oggi come ITA 13118 (la barca con la quale vinse a Sanremo). Amava guardarle dall’acqua, nuotando in mare accanto a loro, per ammirare la meticolosa trasformazione che avevano avuto il legno, le resine, le viti, la vernice e l’alluminio che erano diventati "un essere al quale amava parlare".

La sua passione per il mare e per la vela non si è mai interrotta ed è stato capace di trasmetterla, moltiplicata, alle donne della sua famiglia.

Antonio era accurato e preciso in ogni cosa che faceva, era onesto e leale con le persone. Era sempre disponibile ad aiutare in modo schivo e senza protagonismi e al tempo stesso era esigente e non tollerava il pressapochismo. Queste caratteristiche facevano di lui una persona speciale, preziosa, alla quale la nostra Classe deve tantissimo.

Per Antonio avevamo in serbo molte domande ancora, ma forse lui ne ha trovate di più importanti, di fondamentali, alle quali, purtroppo, non è riuscito a trovare delle risposte serie e convincenti.

Buon vento,  Antonio, da tutti noi…

Chiavari 1° Nazionale Fireball 2018

Cari Soci e Amici del Fireball,


la stagione di regate 2018 è alle porte e si presenta, come di consueto, ricca di appuntamenti! 
Iniziamo con la classicissima Nazionale organizzata dallo Yacht Club Chiavari il weekend del 17 e 18 Marzo.
Qui sotto il Bando di regata.
Per partecipare è necessario essere in regola con il versamento della quota sociale 2018 (30 euro). Il pagamento può essere effettuato sul conto delle Classe.
Se avete necessità di completare il vostro equipaggio, potete contattare il Delegato della vostra zona per cercare una soluzione.
Buon vento!
Download
BANDO Regata per Derive 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 289.3 KB

Inizia a Recco la Stagione Fireball 2018

Ls stagione delle regate Fireball 2018 inizia nella splendida cornice di Recco con la 1° Interzonale del 10 e 11 Marzo riservata agli equipaggi delle zone I II XIV XV. La regata è organizzata dal Club Amici Vela e Motore di Recco. Sul sito trovi il bando di regata e le indicazioni logistiche.

Al termine delle regate le barche potranno essere portate a Chiavari in attesa della Nazionale che verrà disputata il we successivo allo Y.C.Chiavari

Presentazione Fireball 50 a Roma

Il 31 gennaio, la sede romana della Lega Navale Italiana ospita (alle ore 19.00 in Guidubaldo del Monte, 54/A) la presentazione libro “Fireball 50” prestigioso volume, dell’Associazione Italiana Fireball, che raccoglie la storia, in Italia, di questa splendida deriva inglese dal 1967 ad oggi.

Un libro che racconta di adulti, giovani, e a volte bambini, tutti coinvolti in una passione fatta di vela, bricolage, fatica, entusiasmo e agonismo: degli instancabili innovatori, a volte dei sognatori. Il Fireball infatti, come leggerete, non è soltanto una bellissima barca ma anche una cosa che, volendo, si può costruire con le proprie mani oppure restaurare per restituirgli la vita e riportarla a navigare. Questa peculiarità ha permesso al Fireball di diffondersi ovunque e di evolvere nel tempo, restando ancora attualissimo e in grado di regalare grandi emozioni anche ai velisti di oggi e di sopravvivere nonostante il continuo fiorire di nuove barche ricche di tecnologia all’ultima moda e materiali innovativi ma, per ciò stesso, prive di un elemento fondamentale: una lunga ed appassionante storia!