Stefano Borzani è il nuovo Presidente dell'Associazione Italiana Fireball

Stefano "Steven" Borzani - Presidente Fireball Italia
Stefano "Steven" Borzani - Presidente Fireball Italia

L'Assemblea dell'Associazione Italiana Fireball, riunita in remoto su Zoom, il giorno 8 giugno 2021, ha eletto all'unanimità, alla carica di Presidente, Stefano Borzani della Fraglia Vela Desenzano.

Steven, già delegato della XIV zona e due volte Campione Italiano Fireball, sostituisce il dimissionario Umberto Cocuzza dell'A.V.Nord Ovest XV zona al quale vanno i ringraziamenti dei Soci per il lavoro svolto per la Classe dal 2014 al 2021.

A "Steven" i migliori auguri di buon lavoro e buon vento dai Soci della Classe Fireball Italia!

Stefanini-Borzani Campioni italiani Fireball 2021

Luca Stefanini e Steven Borzani - Campioni italiani Fireball 2021
Luca Stefanini e Steven Borzani - Campioni italiani Fireball 2021

LucaNella splendida cornice del Golfo di Follonica va in scena il 54.mo Campionato Italiano della Classe Fireballorganizzato dal Gruppo Vela LNI Follonica, realtà rodata ed affidabile da tempo.

L’evento nazionale è stato anticipato rispetto alla tradizionale data di Settembre in virtù del Campionato Europeo che avrà svolgimento ospiti della Marina di Salivoli a fine estate.

Sette le prove portate a termine in tre giorni con un lotto di una ventina di equipaggi al via ed alcune defezioni dell’ultimo momento.

Venerdi e Sabato sono caratterizzati da una brezza molto leggera pressochè costante da sud e che richiede concentrazione, attenzione e buon passo;nelle prime posizioni si naviga serrati, con l’equipaggio campione uscente Luca Stefanini – Steven Borzani ad imporsi nelle prime tre regate a rotazione sui già titolati nei FJ e Hobie Cat Fabio Palermi con Adriana Curcio, il pluricampione Fireball e Melges 24 Paolo Brescia con Matteo Puppo, gran prodiere nel 470 olimpico e i vice campioni in carica Carlo Zorzi – Mattia Bordon ( e tricolori nel 2020, ndr ).

Nella quarta prova le cose si complicano per i gardesani che incappano in un sesto posto con Brescia a vincere bene.

Terzo ed ultimo giorno : nonostante le cattive previsioni meteo, Follonica torna nella sua tipica modalità di vento medio e onda formata con lo sviluppo di tre splendide regate che vedono i primi equipaggi in classifica a scambiarsi le posizioni a suon di planate, virate e duelli serrati con distacchi di poche lunghezze e tanto sale nei capelli ! Grinta e determinazione per tutti quanti in acqua con alcune vecchie glorie alla ribalta. I liguri Brescia-Puppo vincono la prova intermedia e concludono argento, il duo del basso Garda Stefanini e Borzani, portacolori rispettivamente del Vela Club Campione e della Fraglia Vela Desenzano, a completare il filotto vincente e bissare il titolo nazionale; i piemontesi Zorzi e Bordon chiudono al terzo posto con qualche rammarico, ma sicuri della loro crescita. Nella categoria Juniores vincono Jacopo Della Casa e Alberto Deriu dell'Associazione Velica Nord Ovest giovanissimi ma già con una solida esperienza nella RS500 e al loro esordio sul Fireball. Qui sotto la stampa già parla di loro!

Download
Campionato 2021: il Report di Rondelli
IN FIREBALL NON SI DEVONO FARE CALCOLI.p
Documento Adobe Acrobat 51.5 KB

2001-2021: Il Campionato italiano Fireball torna a Follonica dopo 20 anni!

Era il 2001 quando i "Bolidi" disputarono l'ultima volta il Campionato italiano alla L.N.I.di Follonica.

Il 4 giugno, dopo 20 anni, la Classe Fireball torna a disputare il suo appuntamento nazionale più importante, presso uno  dei circoli più attivi nella Vela Leggera.

Per l'occasione, nel we condivideranno lo stesso campo di regata anche gli amici della Classe 4000.

L'iscrizione deve essere effettuata entro il 2 giugno, senza proroghe, e deve essere accompagnata, oltre che dal versamento della tassa, anche da alcune dichiarazioni inerenti la regolarità della documentazione e il rispetto dei controlli anti Covid.

L'iscrizione può essere fatta tramite App MyFedervela, oppure da computer al link https://iscrizionifiv.it/iscrizioni/index.html?r=42640 

Qui sotto il Bando e i moduli da compilare e inviare alla segreteria insieme alla ricevuta del bonifico al seguente indirizzo regate@gvlnifollonica.it 

 

Download
Bando_ Nazionale_Fireball_4000_def.pdf
Documento Adobe Acrobat 294.8 KB
Download
modulo_autodichiarazione_ci_fireball_202
Documento Adobe Acrobat 164.3 KB
Download
Dichiarazione_COVID_CI_Fireball_2021.pdf
Documento Adobe Acrobat 205.9 KB
Download
logistica a terra_fireball-4000.pdf
Documento Adobe Acrobat 819.1 KB

Mercoledì 5 maggio? Ore 21:00 Allenamento!

Dopo la piacevolissima serata del 28 aprile, trascorsa in compagnia di Umberto Verna di Safety World a parlare di Sicurezza in mare, declinata nelle due componenti di Prevenzione e Gestione, proseguono gli appuntamenti del mercoledì della Classe Fireball con "I Campioni svelano i segreti...".

Mercoledì 5 maggio alle 21:00 su Zoom, l'appuntamento è con un velista italiano eccellente, 4 volte Campione italiano 49er e 5 volte Campione mondiale Nacra17.

La serata sarà gestita da Gabriele "Ganga" Bruni, Tecnico FIV Responsabile del Team olimpico Nacra 17 che ci parlerà del ruolo e delle sfide dell'Allenatore nella vela.

Una serata da non perdere, alla quale è possibile partecipare richiedendo il link a classe@fireball-italia.it o iscrivendosi al gruppo WhatsApp Fireball Italia.

 

Magnifica partenza per la stagione Fireball 2021

SAN VINCENZO - Due magnifiche giornate di sole e vento per il primo appuntamento Fireball del 2021, uno degli anni più difficili di sempre. Nel pieno rispetto delle regole e del buon senso per prevenire i contagi, il Circolo Nautico San Vincenzo ha organizzato la prima regata nazionale della stagione, rinnovando un'ospitalità che dura ininterrotta da oltre un decennio e che affonda le sue radici addirittura negli anni 70' quando, come ricordano i primi soci, il circolo ospitò, per la prima volta, i "bolidi" nelle piacevoli acque toscane.

Una finestra meteo, in un aprile capriccioso, così come dev'essere, che regala al 12 equipaggi provenienti da Lazio Liguria, Piemonte, Lombardia Valdaosta e Francia (!), un campo di regata tatticamente impegnativo e divertente.

Nella prima giornata, Eolo si mostra indeciso, procurando una gran lavoro al Comitato di Regata, capitanato dall'UdR Italo Amenta, e ai soci impegnati nel posizionamento del campo, con diversi rovesciamenti di direzione e false partenze. Poi, si schiarisce le idee e regala vento leggero in aumento con rotazione a destra con corrente contraria, che consente lo svolgimento di 3 prove. In testa subito i migliori con i Campioni Italiani in carica, i gardesani, Luca Stefanini (VC Campione) e Steven Borzani (FV Desenzano), seguiti dai vincitori della Ranking 2020 i viveronesi Carlo Zorzi e Mattia Bordon ( Ass.Vel. Sport Nord Ovest Torino), e dai braccianesi Letizia Monosilio e Francesco Ganimede (YC Bracciano Est). Le prove successive confermano la tripletta di testa, mentre dietro si avvicendano i cugini d'oltralpe Hernandez - Bautz e i giovani astri nascenti Marco ed Elisa Ascoli, e Alberto Maero al timone insieme al figlio d'arte Tommaso Cocuzza.

Il secondo giorno, come da previsioni, brezza di mare  intorno ai 5-7 kn, mare perfettamente piatto ed ancora corrente trasversale. I gardesani incappano in un OCS alla quarta prova , spianando la strada a Zorzi-Bordon e ai francesi Hernandez-Bautz  che si fanno sotto in classifica. Quinta ed ultima prova molto attenta e "scacchistica", con l'equipaggio del Basso Garda pronto a rintuzzare gli attacchi e portarsi a casa la Nazionale. Argento per Zorzi e Bordon, con i transalpini Hernandez-Bautz sul gradino più basso del podio a pari punti con Monosilio-Ganimende.

 

Il prodiere Steven Borzani ci racconta : "... tornare a respirare l'atmosfera della regata, della salsedine e rivedere gli amici del Fireball dopo mesi e mesi è stata una sensazione incredibile, di stupore e di gioia. Meno di un mese fa questa regata era ancora in forse cosi come la possibilità di fare qualche test a Desenzano. Siamo arrivati sulla scorta di qualche uscita  a gennaio,  cercando di commettere meno errori possibili. Abbiamo trovato condizioni non certamente semplici per via della corrente e della instabilità del vento e i nostri diretti competitor Carlo e Mattia (Zorzi-Bordon, trionfatori della Ranking 2020, ndr)  oltre a darci molta pressione, sono nettamente in crescita. Sinceramente  tutte le prove caratterizzate da un  continuo  tacking-duel  non avveniva da diverse stagioni e ha dato pepe alla competizione. Nell'ultima bolina del primo giorno, inoltre, una scena che non  mi era mai capitata: tre delfini a saltare ripetutamente a mezza lunghezza dalle nostre prue. ! Meraviglioso! "

 

Generosa come sempre, l'accoglienza del C.N. San Vincenzo, con tutti i soci schierati a rendere impeccabile ogni momento della manifestazione, in acqua e a terra con una piacevole premiazione che ha incoronato anche gli juniores Jacopo Dellacasa e Irene Cocuzza al loro esordio insieme nella Classe Fireball. 

Prossimo appuntamento, da 4 al 6 giugno alla L.N.I. di Follonica per contendersi il 55.mo Campionato Italiano.

Qui sotto il pulsante per accedere alla generosa copertura fotografica della Regata, realizzata da Marta Vercillo del C.N. San Vincenzo.