Ranking Timonieri Fireball 2017- 3 di 6
Ranking Timonieri Fireball 2017- 3 di 6

Ranking Prodieri Fireball 2017- 3 di 6
Ranking Prodieri Fireball 2017- 3 di 6


Nazionale a Marina di Massa

Marina di Massa e la Torre Fiat
Marina di Massa e la Torre Fiat

MARINA DI MASSA - Il 22 e 23 luglio il Circolo della Vela Marina di Massa ospita la quarta regata nazionale Fireball della stagione. L'appuntamento si svolgerà insieme alla Classe Esse, la bellissima deriva italiana che prosegue, indomita, la sua storia nelle acque della Toscana.

Il Circolo ha preparato tutto per accogliere la flotta italiana dei Fireball, organizzando, ad un prezzo convenzionato, sia i pernottamenti presso la Torre Fiat, che la cena del sabato presso il ristorante del Circolo.

I Fireball arriveranno dal Piemonte dalla Liguria, dalla Lombardia, dalla Toscana e dal Lazio.

Qui sotto il bando di regata.

Buon vento!

Download
Bando Fireball Marina di Massa 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 548.0 KB

Stessa spiaggia, stesso... male!

MACCAGNO - Anche quest'anno non cambia il copione del Campionato Italo-Svizzero di Maccagno, valida come Regata Interzonale del Nord. Un po' come il "bordo obbligato" del campo di regata, gli Svizzeri dominano per l'ennesima volta la classifica (1 solo fireball italiano nei primi 10…) malgrado la performance non eccezionale di Mermod-Moser (solo 4 primi su 6 regate...).

3 regate al giorno, sole, caldo e bel vento attorno ai 10 nodi, 21 equipaggi.

Sabato dominio assoluto di Mermod/Moser, che con 3 primi posti tengono a distanza Haerdi/Landerer e Giovanoli/Giovanoli. Degli Italiani si salva solo Carletto Zorzi, con a prua Paoletta Capizzi, che chiude al 5° posto.

Più combattuta la seconda giornata, con i campioni Europei e vice-campioni Mondiali che vincono la 5° prova ma cedono la 4° a Haerdi/Landerer e la 6° alla felicissima e incredula Mianne Erne con Clay Poulson.

Zorzi/Capizzi si confermano regolarissimi e chiudono 5° in classifica, mentre Sara e Cocu, impegnati a litigare con il baffetto Liechti, finiscono 11° a pari punti con gli scuffiatori seriali Etiopi/Tonelli.

Nota di merito ai Pregliasco, che stanno facendo grandi progressi, e mettono dietro un equipaggio svizzero e i neofiti Pecchenino/Nicoletti. 

Peccato, come al solito, per la modesta partecipazione degli Italiani: solo 7 barche per la regata più tecnica dell'anno! E' una vera disdetta che Maccagno venga spesso disertata, specialmente dagli equipaggi più forti (che potrebbero limitare lo strapotere elvetico) e dai giovanissimi (che potrebbero apprendere velocemente quanto conti una buona partenza o un passaggio in boa ben fatto).

Appuntamento al prossimo anno, UC


10 e 11 Giugno III° Nazionale al Marina di Salivoli

Marina di Salivoli
Marina di Salivoli

SALIVOLI - Il 10 e 11 Giugno il Centro Velico Piombinese ospita la III° Nazionale Fireball 2017. Il Circolo ha rinnovato quest'anno il gruppo dirigente e inaugura la nuova gestione con questa regata. L'uscita in acqua avverrà agevolmente dalla spiaggia adiacente al porto (che si vede nella foto qui accanto) caratterizzata da acque basse e protette, mentre il parcheggio retrostante, interno al Marina, ospiterà le auto e i carrelli.

Per soggiornare è possibile prenotare presso il Residence Marina Salivoli con appartamenti ad accesso diretto al porto. La giornata di domenica vedrà anche la partecipazione della Classe  Vaurien con una regata del Campionato Zonale.

Qui sotto il Bando di Regata.

Download
bando_Fireball_2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 751.7 KB

28 maggio: prima regata Regionale del Lazio

Questa regata regionale della Classe Fireball è rinviata ad altra data.

BRACCIANO - Parte la stagione di regate regionali anche in IV zona (Lazio) con il primo dei 3 appuntamenti in calendario, organizzato dal Planet Sail di Bracciano nell'ambito della regata di Campionato Zonale Classi 4000, 470, Contender, Fireball e Snipe. I Fireball regateranno nella giornata di domenica, mentre dedicheranno il sabato ad un allenamento, alla messa punto delle regolazioni e ad una cena conviviale presso lo Y.C.Bracciano Est.

Qui sotto il bando di regata.

 

Brescia-Strobino vincono la 3° Interzonale di Chiavari

Ariberto Strobino e Paolo Brescia dello Y.C. Italiano
Ariberto Strobino e Paolo Brescia dello Y.C. Italiano

CHIAVARI - Nei giorni 20 e 21 maggio si  sono svolte nello specchio acqueo del Golfo del Tigulio a Chiavari la regata interzonale FIREBALL I e XV zona FIV in memoria dell'amico Paolo Caffarena e la zonale ISO.

Sul podio Paolo Brescia e Alberto Strobino dello Y.C.Italiano, seguiti da Sara Puma e Umberto Cocuzza dell'A.V. Nord Ovest e da Zanillo e Mattia Bordon dello Y.C. Bracciano Est.

Sono state due belle giornate caratterizzate da vento leggero ma che non ha impedito alla Lega Navale di portare a termine 4 belle regate, due sabato con vento di scirocco e due domenica, una con vento di  tramontana ed una con vento da sud. Un ringraziamento ai giudici del comitato di Regata Salvatore De Caro e Enrico Molini coadiuvati da Francesca Quercini e Anne Soizic Bertin, a tutti i partecipanti ed a tutti i soci della Lega Navale Chiavari e Lavagna che si sono adoperati per l'ottima riuscita della manifestazione conclusasi con pasta al pesto e tiramisù.

Un saluto a tutti.

LNI Chiavari e Lavagna